Classificazione dei vini

I vini possono essere classificati sia in funzione del vitigno (varietà di vite utilizzata per la produzione) che in funzione della zona di produzione.

I vitigni più famosi e diffusi nel mondo (i cosiddetti “Vitigni internazionali” o “Alloctoni”) sono fra i rossi il Cabernet-Sauvignon, il Cabernet franc, il Merlot, il Pinot noir, lo Zinfandel e il Syrah; tra i bianchi il Sauvignon, lo Chardonnay, il Muscat ed il Riesling.

Le zone di produzione nel mondo sono:

  • in Italia: tutte le regioni.
  • in Francia: la Gironda, tra la provincia di Bordeaux, il Lesparre-Médoc e Libourne; la Borgogna; la Champagne; l’Alsazia; la valle della Loira e la Turenna; la valle del Rodano; la Giura e la Savoia; la Linguadoca-Rossiglione; e una zona tra la Provenza e la Corsica;
  • in Germania: attorno al fiume Reno; a sud-ovest di Coblenza, lungo la Mosella; lungo il Neckar vicino a Stoccarda; vicino Würzburg, lungo il Meno; la valle della Nahe; l’Assia Bergstraße;
  • in Spagna: la zona della Rioja e la Navarra; la Catalogna; la zona dello Sherry intorno a Jerez de la Frontera; la Ribera del Duero; la regione di Valencia;
  • in Portogallo: la zona di Porto con il Minho e il Douro; la zona tra Beira Alta e Beira Litorale; l’isola di Madeira;
  • in Libano: soprattutto la Valle della Beqa’;
  • in California: le Napa; Mendocino; e Sonoma valleys; più a nord tra l’Alameda e le montagne di Santa Cruz e lungo il fiume di Salinas; ma anche negli Stati di Oregon, Idaho e Washington;
  • in Argentina: nelle province di Mendoza, San Juan, La Rioja, Salta, Rio Negro, Cordoba ecc;
  • in Cile;
  • nella zona del Tokaj tra Slovacchia e Ungheria;
  • in Siria: nell’Aleppo, nell’Homs e nel Damasco;
  • in Cipro;
  • in Australia: nel Victoria e in Tasmania; in alcune zone del Nuovo Galles del Sud; in Australia Meridionale (attorno ad Adelaide; lungo il fiume Margaret River e altrove;
  • in Nuova Zelanda;
  • in Sudafrica, al sud;
  • nell’Austria orientale;
  • nella Repubblica Ceca: la Moravia;
  • in Croazia;
  • in Grecia: in Macedonia, nel Peloponneso del sud e a Creta;
  • in Messico, soprattutto nello stato di Sonora;
  • in Brasile: in San Paolo; Santa Catarina; e nel Rio Grande do Sul;
  • nel Salto, in Uruguay;
  • in Perù: nell’Ica;
  • in Algeria: nella provincia di Orano
  • in Cina;
  • in India;
  • in Giappone;
  • in Romania: nella Regione Est – Moldova, Cotnari, Regione del Sud – Craiova;
  • in Moldavia: nella Regione Centrale e Sud del paese (Orhei, Stefan Voda, Ialoveni, Hincesti, Comrat):Chateau Vartelly, Purcari, Milestii Mici, Cricova, Vitis Hincesti, Tomaj, ecc.